5 luglio 2014

Interballo

6 commenti:

  1. ehm, mi permetto: https://www.youtube.com/watch?v=QyGR_jiTl-4

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quanto è bella quella versione.

      Tra l'altro io l'ho conosciuta, contro ogni logica, proprio grazie alla versione di Baroni e infatti quella volevo mettere ma pur avendola cercata e ricercata, non trovavo un video in cui si sentisse così bene e invece eccolo lì.

      Ora c'è solo da capire come sia possibile che quel brano sia stato pubblicato due anni fa e abbia a oggi mille visualizzazioni.
      Cioè non ha proprio senso

      Elimina
  2. E pensa che deve essere stato ascoltarla dal vivo, in un auditorium con pochi intimi, Radionorba anni 90, e non era ancora famoso. In cantina conservo una cassetta registrata dalla radio, come si faceva un tempo, chissà se si sente ancora.
    Com'è possibile, dici? Facile: è che siamo "sommersi soprattutto da immondizie musicali", come dice l'amato maestro del PdM-Lui.
    Sul ponte sventola bandiera bianca: la nostra, di molti, la mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dal vivo dev'esser stata una cosa da brividi.
      Quello che più mi spiace (al netto dell'ovvio aspetto umano) del suo essersene andato così giovane, è che non ha avuto tempo di avventurarsi in un repertorio all'altezza della sua voce e che solo una volta raggiunta la notorietà i grandi possono permettersi di preferire.
      E' morto a metà del guado, quando ancora era costretto nei confini di un pop-melodico che ha fatto da perfetta colonna sonora a più di un momento di struggimento, ma che certo non lo distanziava dai tanti altri quanto meritasse e quanto avrebbe certamente saputo diventare.

      Anzi, il prossimo intervallo è per lui e so anche quale.

      (io in soffitta a milano ho un sacco intero pieno di cassettine che prima o poi dovrò riprendere e digitializzare)

      (ma prima in effetti dovrò anche trovare il coraggio di affrontare la scatola di microcassette che i giornalisti/scrittori usavano sulle quali mio padre registrò chissà cosa e che da 13 anni stanno lì ad attendermi al varco)

      Elimina
    2. E lo è stato, oh sì che lo è stato.
      (idem, più o meno. C’è una certa cassetta con le voci dei miei che si dicono sì (1969), e mio padre che m’intervista sulla mia visione del mondo a 2-3-7 anni etc. Mi sfarfalla il cuore dalla paura solo al pensiero. )

      Elimina
    3. Uh che bella cosa, interviste sulla visione del mondo di una 3enne.

      Beh dai, almeno tu lo sai che quei nastri parlano di te.
      Per me è più complicato: a me piacerebbe ma so che ascoltandole perderei la bellezza dell'ipotesi.

      Elimina