22 settembre 2013

Dispaccio dal fronte n. 9 - Meno uno all'alba

Soldato Bruno operativo Signore.

Siamo giunti al giorno del rientro da una campagna lunga e faticosa, Signore.

Prima di avviarmi all'evacuazione, Signore, le offro l'ultima testimonianza di segnali giunti qui al fronte, segnali di inequivocabile accompagnamento in questa mia esperienza bellica.
Abbiamo avuto grandi condottieri qui con noi in questi giorni di battaglia, Signore, il principale dei quali è stato il suo preferito che ha deciso di aprire lo spettacolo con la sua parodia preferita.
E già qui potevamo dirci come sempre soddisfatti per i segnali dal cielo.
Ma non è bastato perché la missione di guerra andava chiusa con segnali il più netti possibile.
Signore, se non li vuole chiamare segnali li chiami come meglio crede, magari bottiglia se le torna meglio, ma resta che come Soldato Bruno chiudo questa mia spedizione bellica non con un condottiero qualsiasi ma con il nostro capo delle forze armate che, con viva e vibrante soddisfazione, decide di aprire la serata cantando Generale.

Parto Signore.


video



Meno uno all'alba.
Meno una all'alba.



Nessun commento:

Posta un commento